Come Cucinare Lo Stoccafisso? Ricette Facili e Veloci

Lo stoccafisso è un merluzzo conservato mediante essiccazione. A differenza del baccalà, lo stoccafisso viene fatto essiccare e poi conservato senza l’aggiunta del sale.

 

filetti di stoccafisso

 

Preparazione e ammollo dello stoccafisso:

Spesso però stoccafisso è sinonimo di lungo lavoro in cucina. Infatti, prima di essere cucinato bisogna batterlo per ottenere una polpa morbida e successivamente bisogna lasciarlo in ammollo. Questa fase, necessaria per la reidratazione delle carni che erano state precedentemente lasciate essiccare, prevede l’immersione in acqua molto fredda per due-tre giorni, cambiandola ad intervalli regolari.

Per i dettagli si veda la nostra guida passo passo: come ammollare lo stoccafisso.

Successivamente, dopo averlo asciugato, bisogna tagliare la coda e rifilare il pesce all’altezza delle pinne pettorali. Dopo questa operazione bisogna aprire lo stoccafisso e ricavare i due filetti. Vanno eliminate le pinne, la pelle e le lische. Infine, bisogna eliminare anche le pelli più sottili della zona addominale e tagliarlo in tranci regolari.

 

Come cucinare lo stoccafisso:

Dopo tutte queste operazioni, lo stoccafisso è pronto per essere cotto e cucinato. La tradizione culinaria italiana è ricca di ricette. Lo stoccafisso infatti si presta a svariati tipi di cottura: al vapore, al forno, alla griglia, fritto. È possibile cucinarlo in diversi modi: alla livornese (con pomodoro e cipolle), alla genovese (con pinoli, acciughe e olive verdi), alla messinese (lo stoccafisso viene cucinato a fuoco lento con cipolla, olio extravergine d’oliva, pomodori, capperi e olive), alla calabrese (lo stoccafisso viene cucinato al forno con cipolle e pomodoro) o alla veneta (cotto in casseruola con pomodorini e accompagnato dalla polenta). Inoltre, lo stoccafisso è ottimo come ripieno dei ravioli o come condimento della pasta.

Sicuramente la ricetta più gustosa e apprezzata è lo stoccafisso fritto (solo con la farina oppure in pastella), anche se, come tutti sanno, la frittura aumenta le calorie (circa 400 a piatto). Un piatto altrettanto gustoso ma di certo più leggero e salutare è lo stoccafisso in insalata (circa 90 calorie a piatto). La ricetta è semplicissima: basta sbollentare lo stoccafisso per 5 minuti, lasciarlo raffreddare, tagliarlo a pezzetti e condirlo con olio, limone, pomodorini, olive e basilico. Noi vi suggeriamo anche la stuzzicante e originale ricetta dello stoccafisso in insalata con patate e pinoli che trovate nella lista di ricette con lo stoccafisso di questa pagina.

Infine, quale vino accompagnare allo stoccafisso? Dato che le sue carni sono molto saporite e consistenti, consigliamo un vino bianco di medio corpo oppure un bel bicchiere di spumante. E, sfatando il mito che il pesce debba essere sempre gustato con vini bianchi, consigliamo anche un buon vino rosso, l’importante che sia poco tannico.   

 

Ricette Facili e Veloci per chi ha poco tempo in cucina:

Se però non avete molto tempo, non dovete rinunciare alla creazione di gustose ricette a base di stoccafisso. La nostra linea Prontocuoci è stata pensata proprio per chi vuole portare in tavola e assaporare i prodotti della tradizione pur avendo poco tempo per cucinare. I prodotti Prontocuoci infatti offrono la possibilità di essere subito utilizzati per gustose ricette: il pesce che arriva direttamente dalle Isole Lofoten in Norvegia viene cotto al vapore, senza l’aggiunta di additivi e messo sottovuoto, permettendo di ridurre notevolmente i tempi di preparazione e cottura. In particolare, la linea StoccoFacile permette di cucinare la polpa in pezzi di stoccafisso ammollato, il filetto di baccalà dissalato e lo stoccafisso a filetti.

 

Ecco una selezione di nostre ricette con lo stoccafisso:

 

ricette stoccafisso alla messinese
Ricette

Ricetta Stoccafisso Alla Messinese “alla Ghiotta”

Oggi vediamo come preparare e cucinare passo dopo passo una ricetta tradizionale della cucina messinese: lo stoccafisso alla giotta o localmente chiamato piscistoccu a missinisa ovvero stoccafisso alla messinese.

Ricette

Ricetta Baccalà in Umido alla Veneta

Oggi vediamo come preparare passo dopo passo una ricetta tradizionale della cucina veneziana: il baccalà in umido alla veneta. Come nella maggior parte delle ricette venete, nel famoso baccalà in umido veneziano non è il merluzzo salato quello che viene utilizzato in cucina ma lo stoccafisso…

Stoccafisso con patate alla napoletana (cucina campana)
Ricette

Ricetta Stoccafisso in Umido con Patate alla Napoletana (Cucina Campana)

In una pentola adeguata per grandezza mettere a fuoco lento metà dell’olio e il peperoncino. Far sudare per due minuti il peperoncino e aggiungere la passata. Portare a bollore e versare le patate e il sale. Se necessario, per coprire il tutto, aggiungere acqua a sufficienza.

Ricette

Ricetta Baccalà Mantecato

Cuoci la polpa di stoccafisso in acqua salata per 10 minuti dal bollore. Nel frattempo scalda gli olii, in microonde o a bagnomaria, raggiungendo la temperatura del contenuto della busta (60 °C).

Ricette

Ricetta: Salsa di Stoccafisso con Pomodoro

Unisci la polpa di stoccafisso mescolando bene. Versa il vino e sfumalo perfettamente a fuoco vivo. Quando inizia ad “attaccare sul fondo della pentola” versa la passata di pomodoro, copri con un coperchio e lascia pipare per un’ora (a fuoco basso).

Ricette

Ricetta: Insalata di Stoccafisso con Patate Pinoli e Basilico

Per preparare una gustosa insalata di stoccafisso Immergi nell’acqua fredda in una pentola di alluminio lo stoccafisso, mezzo limone intero e spremuto, l’alloro e un pizzico di sale grosso. Porta a ebollizione e unisci le patate precedentemente sbucciate e tagliate a pezzettini (min. 1,5 cm), poi continua la bollitura.

Ricette

Ricetta: Ragù di Baccalà

Delisca accuratamente lo stoccafisso (o baccalà) e taglialo a pezzetti, compresa la pelle. In padella fai appassire nell’olio la cipolla, l’aglio e il basilico, aggiungendo poi le olive, i capperi e le acciughe.

Ricette

Ricetta: Insalata di stoccafisso

Immergi nell’acqua fredda in una pentola di alluminio la polpa dello stoccafisso, mezzo limone intero e spremuto, l’alloro e un pizzico di sale. Porta a ebollizione, abbassa il fuoco e rimesta.

 

Potrebbero interessarti anche delle ricette veloci con il baccalà.

 

 

E' utile? Condividilo!