Superare la Prova Costume con…Baccalà e Stoccafisso! Gli Alleati delle Diete

Siete pronti per la temutissima prova costume? Per ritornare in forma in tempo, il consiglio degli esperti è quello di abbinare una buona attività fisica a una dieta equilibrata. Infatti, per non rendere vani gli sforzi degli esercizi è fondamentale mangiare sano, leggero e senza eccessivi grassi.

Ed ecco che baccalà e stoccafisso possono essere dei validi alleati per una dieta in preparazione delle vacanze estive, senza trascurare il gusto e il piacere di stare a tavola.

 

prova costume ricette leggere

 

Baccalà: pesce povero di grassi e ricco di proteine

Innanzitutto, il baccalà (merluzzo sotto sale) è una fonte di proteine migliore rispetto alla carne: un etto di pesce, infatti, ne contiene 39 grammi in confronto ai 20 circa dell’alternativa bovina e suina. A questo si aggiunge una bassissima presenza di grassi, solo 1 grammo per etto, qualità che lo rende una pietanza perfetta anche nelle diete più rigide. Inoltre, il baccalà è ricco di calcio, Omega 3/6/9 e dell’insostituibile vitamina A. Tanti pregi in pochissime calorie: circa 103 ogni 100 grammi. Un pesce magro adatto praticamente a tutti, soprattutto a chi cerca di tornare in forma in poco tempo. Infine, potassio e magnesio ridonano energia immediata al fisico, tonificando i muscoli e allontanando stanchezza e crampi.

 

Stoccafisso: ideale per una dieta iposodica e con poche calorie

Il merluzzo è un pesce a carne bianca, è povero di grassi ed è indicato per chi segue una dieta a basso contenuto calorico. In particolare, lo stoccafisso (merluzzo essiccato) è ideale per chi vuole seguire una dieta iposodica, in quanto è povero di sale e ricco di iodio. Inoltre, lo stoccafisso mantiene inalterate le proprietà del merluzzo, ricco di numerosi minerali necessari all’organismo come ferro, potassio, fosforo e iodio, proprio grazie al metodo di essiccazione a cui viene sottoposto. Questa caratteristica lo rende perfetto per chi è attento alla linea, perché contiene pochissimi grassi e calorie: 1 grammo ogni 100 di stoccafisso messo in ammollo in acqua. Più o meno come una fettina di pollo alla griglia!

 

Ricette leggere a prova di dieta con baccalà e stoccafisso

insalata di baccala estiva leggeraBaccalà e stoccafisso sono quindi degli ottimi alleati per una dieta sana, leggera ed equilibrata, soprattutto in vista dell’estate, quando siamo più attenti a ciò che mangiano per non sfigurare nei costumi da bagno.

Alcune ricette facili, veloci e soprattutto leggere?
Vi suggeriamo un secondo piatto a base di baccalà cotto in tegame con acqua e succo di limone per 20 minuti, dopo averlo precedentemente messo in ammollo per dissalarlo, accompagnato da zucchine cotte a vapore tagliate a rondelle e condite con olio, aceto e menta. Una ricetta gustosa e light, che potrete rendere ancora più veloce grazie ai filetti di baccalà della nostra Linea Prontocuoci già dissalati e cotti al vapore.

 

Altra idea sfiziosa e leggera, è un’insalata estiva a base di stoccafisso. Dopo averlo lasciato in ammollo per reidratare le sue carni, sbollentate lo stoccafisso per 5 minuti e tagliatelo a pezzetti. Aggiungete pomodori, cipolle e sedano tagliati a cubetti e condite con olio d’oliva e sale. Anche in questo caso, per accelerare i tempi di preparazione, vi consigliamo i nostri filetti di stoccafisso della linea Prontocuoci.

 

Non perdere inoltre le ricette estive con tonno, sgombro, acciughe e sarde sotto sale.